CRONACA - MONDO

cina

Morto lo studente ferito durante le proteste a Hong Kong

Si temono ritorsioni nel weekend

È morto Chow Tsz-lok, lo studente di 22 anni della Hong Kong University of Science and Technology gravemente ferito durante le proteste pro-democrazia di questi giorni.

Lo scorso lunedì, durante una manifestazione, mentre la polizia era intervenuta per disperdere la folla coi lacrimogeni, era caduto da un parcheggio.

È il primo caso di morte confermata per gli scontri tra dimostranti e polizia. Il tragico esito, reso noto dalla Hospital Authority, ha scatenato flah mob e sit-in di solidarietà da parte degli studenti, facendo temere azioni ben più pesanti nel weekend.

La polizia di Hong Kong, intanto, ha espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia della vittima. In una conferenza stampa, una portavoce ha assicurato che "quanto prima" sarà avviata un'indagine per fare luce e ricostruire tutta la vicenda, assicurando che l'intero corpo di polizia "è triste per l'accaduto, come tutte le altre persone di Hong Kong".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...