CRONACA - MONDO

Russia

Crolla una diga vicino alla miniera, strage nella regione di Krasnoyarsk

L'acqua ha travolto gli alloggi temporanei per gli operai

Una massa d'acqua si è rovesciata sulle case temporanee allestite per gli operai e ha provocato una strage.

La tragedia in cui hanno perso la vita almeno 11 persone, altre 15 sono ancora disperse, è avvenuta questa mattina nella Siberia centrale, regione di Krasnoyarsk.

Una diga è crollata intorno alle 6, ora locale, vicino all'insediamento di Schetinkino, lungo il fiume Seyba. Il bacino d'acqua serviva alla miniera d'oro che si trova accanto in cui lavorano quasi 300 dipendenti.

Sul posto ci sono i soccorritori, che stanno scavando alla ricerca di superstiti ma col trascorrere delle ore le speranze di trovare qualcuno ancora vivo diminuiscono drasticamente.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...