CRONACA - MONDO

california

Muore soffocato a una gara di taco: la vittima è un 40enne

La tragedia durante la gara di abbuffate. L'anno scorso il vincitore ha divorato 73 taco in otto minuti
(foto pixabay)
(Foto Pixabay)

L'abbuffata di taco finisce in tragedia a Fresno, in California.

Un uomo di 41 anni, Dana Hutchins, è morto soffocato durante una gara a chi mangiava più tortillas messicane.

L'uomo, dopo aver mangiato molti taco (quanti per l'esattezza lo stabilità l'autopsia), è rimasto soffocato: trasportato in ospedale, è morto subito dopo.

La singolare gara si teneva al termine di una partita di baseball dei Fresno Grizzlies. Una competizione di abbuffate che è sempre una grande attrazione negli Usa. La gara era valida per la qualificazione al World Taco Eating championship, l'anno scorso il vincitore ha dovuto divorare 73 taco in otto minuti.

Il presidente dei Fresno Grizzlies, Derek Franks, ha affidato la sua reazione a un comunicato: "Siamo sconvolti. I Fresno Grizzlies estendono le loro più sentite preghiere e condoglianze alla famiglia. La sicurezza e la protezione dei nostri fan sono la massima priorità per noi. Lavoreremo a stretto contatto con le autorità locali e forniremo tutte le informazioni utili richieste".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...