CRONACA - MONDO

berna

Scomparso da Asti, trovato in coma in un ospedale svizzero

L'uomo, 50 anni, domenica aveva salutato moglie e figlia per il consueto giro in moto
immagine simbolo (foto pixabay)
Immagine simbolo (foto Pixabay)

Dato per scomparso da domenica, era rimasto coinvolto in un incidente in Svizzera, e i familiari lo hanno trovato ricoverato in un ospedale di Berna. In coma.

Parliamo di Valter Ercole, un centauro 50enne della provincia di Asti. Domenica, come spesso faceva, ha salutato moglie e figlia per un giro in moto solitario, che lo avrebbe tenuto impegnato per l'intera giornata.

L'ultimo contatto alle 11 del mattino, quando l'uomo ha telefonato a casa per dire che era tutto ok. Nel pomeriggio la moglie ha provato nuovamente a chiamarlo, ma il telefono risultava irraggiungibile.

Tramite un pagamento con la carta di credito, è stato rintracciato verso le 13.00 a Camorino, in Svizzera, dove ha fatto benzina. L'uomo doveva andare a lago Maggiore, poi a Locarno.

Mentre continuava, freneticamente, le sue personali indagini, la donna si è imbattuta in un comunicato della polizia svizzera. Parlava di un frontale tra una Harley nera - il mezzo del marito - e un'altra moto intorno alle 15.30 sul Passo della Novena.

In quell'esatto momento ha capito che il marito era rimasto coinvolto in un incidente, anche molto grave. Il 50enne infatti è stato elitrasportato d'urgenza all'Inselspital di Berna, dove è in coma. Domani la moglie lo raggiungerà.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...