CRONACA - MONDO

Siria

Lancio di missili contro un villaggio cristiano: 4 bimbi uccisi

Fra le vittime anche una catechista, la situazione è sempre più tesa
siria (ansa)
Siria (Ansa)

Dramma nel villaggio di Suqaylabiyah, in Siria, dove un numero imprecisato di razzi ha colpito un luogo di culto cristiano uccidendo cinque persone. Stando a quanto riferito dai media locali, fra le vittime ci sono quattro bambini, tra i sei e i dieci anni, e una catechista.

I missili sono stati sparati dalla vicina regione siriana di Idlib, controllata dall'ex affiliata di al-Qaeda, Hayat Tahrir al-Sham. Gli scontri più cruenti sono iniziati il 6 maggio scorso con l'esercito locale intenzionato a prendere il controllo dell'autostrada che collega Hama e Aleppo per garantire la sicurezza. I terroristi si sono opposti e da quel giorno hanno iniziato a bombardare costantemente il Paese.

Intanto il ministro della Difesa turco, Hulusi Hakar, ha invitato la Russia e l'Iran a non sottovalutare il conflitto: "La Siria sta tentando di allargare le sue zone di controllo senza rispettare i patti. Dobbiamo fermarli".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...