CRONACA - MONDO

dagli usa

Facebook, l'appello di Zuckerberg ai governi: "Nuove regole per il web" VIDEO

Mark Zuckerberg lancia un appello ai governi di tutto il mondo perché mettano in atto normative più stringenti nel campo delle regole su Internet.

L'invito del fondatore di Facebook è stato pubblicato sul Washington Post ma anche sul Frankfurter Allgemeine Zeitung in Germania, sul Sunday Independent in Irlanda e sul Journal du Dimanche in Francia.

"Il cambiamento della regolamentazione di Internet - scrive - ci consentirà di preservare al meglio la libertà per le persone di esprimersi e l'opportunità per gli imprenditori di creare, proteggendo nel contempo la società da pregiudizi più ampi".

Spiega poi che sono quattro le aree di intervento: contenuti violenti e d'odio, integrità delle elezioni, privacy e portabilità dei dati.

Il social network ha dovuto confrontarsi con numerose critiche proprio su questi argomenti.

Mentre, sul fronte della protezione dei dati, ha sottolineato che altri Stati dovrebbero ispirarsi al regolamento europeo (GDPR) che ha ottenuto il via libera dell'Europarlamento e prevede ammende per le società che non rispettano le regole.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...