CRONACA - MONDO

cina

L'esplosione in un impianto chimico, cresce il numero delle vittime

Centinaia i feriti: è uno dei peggiori incidenti nel Paese di questi anni
il fumo dal luogo dell incidente (ansa)
Il fumo dal luogo dell'incidente (Ansa)

Sale ulteriormente il bilancio delle vittime provocate da un incidente avvenuto pochi giorni fa in un impianto chimico a Yancheng, nella provincia cinese del Jiangsu.

I morti sono ora più di 60, 28 i dispersi. Centinaia i feriti, tra i quali una novantina sono in condizioni gravi ricoverati negli ospedali.

Non tutti i corpi sono stati identificati, solo a 26 di questi è stato possibile finora attribuire un nome.

L'esplosione si è verificata nell'impianto di un'azienda specializzata nella produzione di fertilizzanti per cause che sono in via di definizione. Si tratta, hanno spiegato le autorità, di uno dei peggiori incidenti industriali avvenuti in Cina negli ultimi anni.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...