CRONACA - MONDO

Egitto

Il marito non mette "mi piace" su Facebook, lei chiede il divorzio

"Non sopportavo più la sua indifferenza", ha detto la donna
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Si è rivolta a un avvocato e ha chiesto il divorzio dal marito perché lui non metteva "mi piace" ai suoi post su Facebook.

È successo ad Alessandria d'Egitto, dove una donna di 30 anni ha deciso di separarsi dal coniuge 32enne per un motivo legato al suo uso dei social.

"Non mi segue su Facebook e non mette i like ai miei post", ha spiegato al giudice, sostenendo che questo fatto rappresenta per lei il culmine di una situazione ormai insostenibile.

"La sua indifferenza non la sopporto più. Negli ultimi mesi è cambiato tutto, il nostro rapporto non è più lo stesso. Quando parliamo litighiamo solo", ha detto al giornale "Al watan".

"Una volta per spronare una sua reazione, ho provato a raccontare sul mio profilo il mio stato d’animo. La sua risposta è stata: sono solo bugie non si mettono in piazza i nostri problemi. Poi di nuovo il silenzio", ha fatto sapere inoltre la donna.

Dopo quattro anni, il matrimonio della coppia è giunto al capolinea.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...