CRONACA - ITALIA

dalla fine di gennaio

Iss: "Sale l'incidenza negli under 20, valori più alti fra i 13 e i 19 anni"

L'incidenza è stata intorno ai 150 casi per 100mila abitanti
(archivio l unione sarda)
(archivio L'Unione Sarda)

A partire dalla fine di gennaio l'incidenza dei casi di Covid-19 nella fascia sotto i 20 anni ha superato, per la prima volta da inizia pandemia, quella delle fasce di popolazione più adulte, e a febbraio è rimasta leggermente più alta.

Lo sottolinea un "Focus sull'età evolutiva" prodotto dall'Istituto superiore di sanità e presentato lo scorso venerdì al Cts.

L'incidenza di gennario/febbraio è stata intorno ai 150 casi per 100mila abitanti.

Il valore più alto è registrato fra i 13-19 anni, poco meno di 200 casi ogni 100mila abitanti, mentre nei più piccoli è minore.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}