CRONACA - ITALIA

Isernia

Fermato dai carabinieri a 150 km da casa: "Il medico mi ha prescritto di camminare"

L'uomo, residente in Abruzzo, è stato fermato in Molise. E la scusa non ha convinto i militari
(archivio l unione sarda)
(archivio L'Unione Sarda)

È stato fermato dai carabinieri fuori regione e a 150 chilometri da casa, e per evitare di incappare nella sanzione prevista per i trasgressori del nuovo Dpcm si è giustificato così: "Il medico mi ha prescritto di camminare molto".

Protagonista della curiosa vicenda un uomo residente in un centro abruzzese, e scoperto dai carabinieri di Agnone, in provincia di Isernia.

Per lui è scattata la denuncia di violazione delle prescrizioni dettate dalla pandemia.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}