CRONACA - ITALIA

ascoli

Accoltellato per strada: prima di morire riesce a pronunciare un nome

L'omicidio di cui è rimasto vittima un 56enne. I carabinieri hanno portato in caserma un uomo
(ansa)
(Ansa)

Il suo nome è stato pronunciato da Franco Lettieri, il 56enne salernitano accoltellato ieri sera ad Ascoli Piceno, prima di morire. E i carabinieri lo hanno portato in caserma. Si tratta di un cittadino romeno da tempo residente in città con la famiglia.

Non è chiaro al momento quale sia stato il suo ruolo e se sia responsabile in qualche modo dell'aggressione avvenuta in via dei Soderini. Tra lui e la vittima sembra non siano emersi dissapori diretti: l'unico legame potrebbe essere un diverbio che Lettieri ha avuto in passato con un parente dell'uomo ascoltato dai militari.

Il 56enne è stato ritrovato a terra in un lago di sangue, colpito da diversi fendenti. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno tentato di salvargli la vita ma senza successo. È stato in quel frangente che Lettieri avrebbe fatto il nome del romeno.

La Procura intanto ha aperto un fascicolo per omicidio.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}