CRONACA - ITALIA

a padova

Uccide la moglie con un fendente al petto, poi chiama i carabinieri

La violenza scatenata dalla gelosia
(ansa)
(Ansa)

Un uomo di 40 anni ha ucciso la moglie con una coltellata al petto.

L'omicidio è avvenuto a Cadoneghe, in provincia di Padova, proprio nel giorno contro la violenza sulle donne.

Dopo l'efferato delitto, Jennati Abdefettah, 40enne di origini marocchine, ha chiamato i carabinieri e confessato quanto aveva fatto. A scatenare la violenza sarebbe stato uno scatto di gelosia: in passato sembra che lei avesse denunciato il suo comportamento violento, ma poi aveva ritrattato.

I tre figli che abitavano con la coppia sono stati affidati a un'amica della madre. Sul posto i carabinieri del nucleo investigativo, il pm di turno Marco Brusegan e il medico legale Antonello Cirnelli.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}