CRONACA - ITALIA

vicenza

Ingerisce cocaina e cannabinoidi lasciati sul tavolo dalla mamma: bimba dimessa dall'ospedale

La piccola, un anno e mezzo, tenuta in osservazione per alcuni giorni
(foto pixabay)
(foto Pixabay)

È stata dimessa la bimba di un anno e mezzo ricoverata dopo aver ingurgitato della cocaina e dei cannabinoidi che la mamma aveva lasciato incustoditi sul tavolo della cucina.

La vicenda è stata chiarita dai carabinieri che avevano avviato le indagini dopo che la piccola, che vive a Malo, nel Vicentino, era stata visitata dai medici dell'ospedale Santorso e tenuta in osservazione per alcuni giorni.

La madre è stata invece denunciata per lesioni personali e abbandono di minori. Il Tribunale dei Minorenni intanto valuta eventuali ulteriori provvedimenti.

La donna, che secondo la stampa locale è nota come tossicodipendenti, si era accorta che la figlioletta aveva comportamenti strani e appariva in uno stato alterato. Ha deciso di rivolgersi al pronto soccorso e lì è stata accertata l'ingestione di cocaina e cannabinoidi seppur in quantità modesta.

Mamma e figlia sono state affidate dai servizi sociali a una comunità di recupero.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}