CRONACA - ITALIA

vibo valentia

"Mai vista tanta violenza": anziana brutalmente pestata da un rapinatore

Dopo il raid stile Arancia Meccanica, i carabinieri sono riusciti ad arrestare l'autore, un 22enne
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Una vera e propria aggressione in stile Arancia Meccanica per rapinare un'anziana.

È quella messa in atto da un giovane di 22 anni a Paradosoni, frazione di Briatico, in provincia di Vibo Valentia.

Un atto di una brutalità inaudita, come confermato dal procuratore Camillo Falvo, che coordina le indagini: "Non ho mai visto nulla di più violento in tutta la mia esperienza professionale. E di esperienza credo di averne maturata molta".

Il raid è stato compiuto l'estate scorsa e ora il responsabile è stato arrestato dai carabinieri.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il giovane - la notte della rapina - ha scavalcato un muretto, col volto coperto, si è introdotto nel giardino dell'anziana che stava prendendo un po' di frescura e le si è avventato contro.

Poi pugni, calci al volto e altre botte, anche con un oggetto contundente. E, infine, la razzia in casa, che ha portato però a un magro bottino, e la fuga.

Nonostante le gravi ferite, era stata la stessa vittima a dare l'allarme al 112.

Sul posto sono quindi arrivati i carabinieri che hanno dato il via alle indagini, concluse in questi giorni con il fermo del responsabile.

Decisive per rintracciarlo si sono rivelate le immagini delle telecamere di videosorveglianza e anche la testimonianza di alcuni conoscenti del 22enne, che hanno dato una mano agli inquirenti.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}