CRONACA - ITALIA

torino

Prende a roncolate un 16enne, poi va a giocare alla Playstation

Lo ha colpito alla spalla destra, rischiando di staccargli il collo
un ambulanza (archivio l unione sarda)
Un'ambulanza (archivio L'Unione Sarda)

Ha colpito un sedicenne con una roncola, a una stazione della metropolitana di Torino.

Il responsabile dell'aggressione è un ventenne, arrestato dalla polizia con l'accusa di tentato omicidio.

I fatti sono accaduti lo scorso sabato sera, quando l'aggressore si è presentato all'appuntamento con la vittima davanti alla stazione Fermi.

Il ragazzino, lì con la fidanzata, non aveva il denaro per pagare un debito, collegato all'acquisto di droga. Ha fatto per andarsene dopo una breve discussione, voltando le spalle al ventenne, e si è avviato verso i binari della metropolitana.

Il 20enne però lo ha seguito, ha estratto dallo zaino una roncola da 23 centimetri di lama e lo ha colpito alla spalla destra, rischiando di staccargli il collo.

L'aggressore, fuggito, è stato poi rintracciato dagli agenti a Collegno in un appartamento dove c'erano altri quattro ragazzi per un torneo alla Playstation.

L'aggressore aveva ancora addosso gli abiti sporchi di sangue, la roncola è stata ritrovata fra la vegetazione poco distante da casa.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}