CRONACA - ITALIA

montecitorio

Furbetti del bonus Inps, Tridico è pronto a fare i nomi: forse venerdì

Ieri è arrivato il nullaosta del Garante per la privacy
pasquale tridico (ansa)
Pasquale Tridico (Ansa)

Il presidente dell'Inps Pasquale Tridico è pronto a fornire i nomi dei deputati che hanno chiesto e ottenuto il bonus covid da 600 euro destinato a partite Iva e lavoratori autonomi.

La decisione è arrivata dopo che il Garante ha chiaramente detto che la privacy non è un ostacolo alla pubblicità dei dati.

I nomi, spiegano dall'Inps, saranno inviati alla presidenza della Camera se quest'ultima scriverà una lettera chiedendo un'istruttoria per rendere noti i nomi dei deputati "furbetti".

Ora il presidente Fico starebbe valutando le modalità per inoltrare all'Inps la domanda.

Intanto lo stesso Tridico è stato convocato venerdì alle 12 per un'audizione informale in videoconferenza alla commissione Lavoro della Camera proprio per la vicenda del bonus per gli autonomi. In quella sede sarà possibile per i deputati fare tutte le domande che ritengono sull'erogazione del bonus, e dunque anche eventualmente quella sui nomi dei parlamentari beneficiari del bonus.

Dall'Inps tuttavia si aspettano un'autorizzazione formale da parte del Garante, visto che ieri ha sì autorizzato a pubblicare i nomi, ma solo con un cominicato stampa.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}