CRONACA - ITALIA

catanzaro

Adesca una 13enne sui social e abusa di lei: in manette un 52enne

Si era spacciato per un ragazzo di 20 anni
(archivio l unione sarda)
(archivio L'Unione Sarda)

I carabinieri di Botricello (Catanzaro) hanno arrestato un autotrasportatore di 52 anni residente in una regione del nord per avere abusato di una tredicenne della provincia di Catanzaro.

Il provvedimento è stato emesso dal gip su richiesta della Procura di Catanzaro.

Secondo quanto emerso dalle indagini, condotte dai carabinieri della stazione di Botricello con il supporto di quelli della Compagnia di Sellia Marina e coordinate dal procuratore aggiunto Giancarlo Novelli e dal pm Irene Crea, il 52enne, dopo aver conosciuto e adescato la minore su un social network, avrebbe sfruttato un viaggio di lavoro in Calabria per trascorrere con lei una serata in una struttura ricettiva, all'interno della quale sarebbe avvenuto l'abuso.

Per entrare in contatto con la minorenne l'indagato aveva utilizzato un profilo con generalità diverse da quelle reali, spacciandosi per un ragazzo di 20 anni.

Nel corso dell'arresto i carabinieri hanno sequestrato vari cellulari che l'indagato teneva a bordo del camion usato.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}