CRONACA - ITALIA

bologna

Picchia il figlio con il mattarello, lui chiama il Telefono Azzurro: "L'ho fatto per educarlo"

I carabinieri, giunti in casa, hanno trovato il 15enne pieno di lividi
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (archivio L'Unione Sarda)

Un uomo di 47 anni, italiano, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di avere picchiato e colpito con un mattarello il figlio 15enne.

E' successo in provincia di Bologna.

E' stato lo stesso ragazzino a chiedere aiuto rivolgendosi al Telefono Azzurro, la cui centrale ha allertato i carabinieri.

I militari hanno raggiunto l'abitazione insieme ai servizi sociali, trovando il ragazzino ricoperto di lividi.

"L'ho picchiato per educarlo", avrebbe detto il padre agli uomini dell'Arma, che hanno sequestrato l'attrezzo usato per colpire il minorenne.

L'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in un'altra abitazione.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}