CRONACA - ITALIA

siracusa

Ammazzato per un debito di droga, assassino in manette dopo 5 anni

Il corpo di Emanuele Nastasi non è mai stato ritrovato
emanuele nastasi (foto chi l ha visto )
Emanuele Nastasi (foto "Chi l'ha visto?")

Risolto un cold case del 2015.

I carabinieri della compagnia di Noto (Siracusa) hanno arrestato un uomo di Pachino, ritenuto responsabile dell'omicidio e dell'occultamento del cadavere di Emanuele Nastasi, all'epoca 35enne, avvenuto nel 2015.

Il corpo della vittima, la cui auto fu ritrovata bruciata nelle campagne del siracusano, non è mai stato ritrovato, ma le indagini, pur a distanza di cinque anni, hanno permesso di arrestare il presunto assassino, spacciatore del posto, con cui la vittima, per un banale debito di droga, aveva avuto delle discussioni e si era ribellato, pagando l'affronto con la morte.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}