CRONACA - ITALIA

monza

L'agente immobiliare che rapinava le donne e abusava di loro è finito in manette

Al 39enne vengono contestati almeno cinque episodi
(foto pixabay)
(foto Pixabay)

Con la scusa di valutare o proporre la vendita di immobili, aggrediva le proprietarie delle abitazioni. Con quest'accusa i carabinieri hanno arrestato un 39enne, agente immobiliare brianzolo, contestandogli cinque episodi di rapina e violenza sessuale.

Le indagini erano partite l'anno scorso quando una donna aveva raccontato ai militari che a Barlassina (Monza) aveva aperto la porta al venditore e lui l'aveva minacciata con un coltello. "Mi voglio solo divertire", avrebbe detto, poi l'aveva legata mani e piedi e aveva abusato di lei.

Infine, prima di andarsene, aveva arraffato denaro e gioielli. Grazie all'esame dei filmati della videosorveglianza, gli inquirenti erano risaliti al 39enne e poi indagato su aggressioni simili per dinamica alcune delle quali avevano avuto come vittime delle prostitute che erano state minacciate con un coltello o con una pistola scacciacani e infine rapinate.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}