CRONACA - ITALIA

torino

"Non può salire sul bus senza mascherina": autista aggredito da una coppia

L'uomo ha rotto la catena che, come misura di sicurezza anti-Covid, separa la cabina di guida dal resto del bus, la donna ha infranto la parete divisoria
(foto gtt)
(foto Gtt)

Un autista di un bus del trasporto pubblico Gtt di Torino è stato aggredito da una coppia, un uomo di 44 anni e una donna di 42, perché non aveva fatto salire sul mezzo una donna priva della mascherina di protezione.

L'uomo ha rotto la catena che, come misura di sicurezza anti-Covid, separa la cabina di guida dal resto del bus, la donna ha infranto la parete divisoria.

Scesi dal bus, i due hanno continuato le violenze: l'uomo ha estratto un coltello e colpito più volte il finestrino dell'autista, mentre la donna ha scagliato un sasso contro i vetri in direzione di un passeggero intervenuto in aiuto dell'autista. All'arrivo degli agenti la coppia è stata arrestata.

Lei si era già resa protagonista di un episodio simile nel 2019, lui aveva con sé anche una grossa catena di metallo. Sono stati denunciati anche per interruzione di pubblico servizio.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}