CRONACA - ITALIA

lombardia

Fontana: "Dati positivi, sicuro che dal 3 giugno i lombardi potranno circolare liberamente"

"Abbiamo esaminato i dati inviati all'Iss e abbiamo potuto evidenziare come siano tutti estremamente positivi"

Il 3 giugno si avvicina, e gli italiani sono ansiosi di capire se il governo darà l'ok agli spostamenti tra Regioni.

Più attesa che altrove c'è in Lombardia, la Regione più a rischio stop visto il numero di nuovi contagi ancora alto (ieri 384, oggi 382).

Ma il governatore Attilio Fontana è fiducioso: "Sono convinto che dal 3 giugno i lombardi saranno liberi di circolare in tutta Italia, la nostra Regione rientrerà sicuramente nel novero di quelle che avranno libertà di movimento", afferma il diretta Facebook.

"Abbiamo esaminato i dati relativi alla Regione Lombardia che abbiamo inviato all'Istituto superiore di sanità e abbiamo potuto evidenziare come siano tutti estremamente positivi e tutti in miglioramento rispetto alle precedenti settimane, questo vuol dire che la situazione sta migliorando", dichiara il governatore.

"Credo dunque - aggiunge - che in previsione del provvedimento governativo in cui si stabilità la riapertura delle singole Regioni, i lombardi avranno libertà di movimento. Sono molto confidente sul provvedimento che verrà emanato dal governo e convinto che dal 3 i lombardi saranno liberi di circolare in tutta Italia".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}