CRONACA - ITALIA

ragusa

Cuginetti travolti e uccisi dal Suv: l'investitore condannato a 9 anni VIDEO

Emessa la sentenza nei confronti di Rosario Greco, che - sotto l'effetto di alcol e droga - falciò i due bimbi a Vittoria nel luglio 2019

Nove anni di carcere. E' la condanna inflitta dal Gup di Ragusa, Ivano Infarinato, a Rosario Greco, l'uomo che l'11 luglio 2019, alla guida del suo Suv, travolse e uccise i due cuginetti Alessio e Simone D'Alessio, di 11 e 12 anni, mentre giocavano sul marciapiede davanti a casa, nel Comune di Vittoria.

Il pm aveva chiesto un anno in più.

Al momento della lettura della sentenza Greco, finito alla sbarra con l'accusa di omicidio stradale plurimo aggravato dall'alterazione psicofisica dovuta all'utilizzo di sostanze alcoliche e stupefacenti, non era in aula. Presenti tra i banchi, invece, i genitori e i parenti dei due bambini.

L'imputato ha scelto di essere giudicato con rito abbreviato, contando dunque su una riduzione della pena.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}