CRONACA - ITALIA

Valtellina

Travolto da una valanga, muore l'alpinista Matteo Bernasconi VIDEO

La vittima è Matteo Bernasconi, molto conosciuto nell'ambiente delle scalate

Tragedia in Valtellina, dove un affermato alpinista dei Ragni di Lecco, Matteo Bernasconi, è stato travolto e ucciso da una valanga.

Bernasconi, 38 anni, era residente a Como. È stato ucciso dalla massa di neve al Pizzo del Diavolo, ad alta quota, in una vallata alpina fra Ponte in Valtellina e Chiuro (Sondrio).

L'allarme è scattato ieri in tarda serata e dopo che l'alpinista non è rincasato. Il corpo senza vita è poi stato recuperato poco prima di mezzanotte dal Soccorso Alpino con i militari del Sagf.

Bernasconi era sposato e padre di un bimbo di due anni.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}