CRONACA - ITALIA

l'epidemia

Italia chiusa fino a maggio: la nuova ipotesi al vaglio di Conte

A preoccupare Palazzo Chigi è la situazione creatasi dopo le riaperture ad Hong Kong
giuseppe conte (archivio l unione sarda)
Giuseppe Conte (archivio L'Unione Sarda)

Una proroga delle misure di contenimento anche dopo Pasqua è quanto, secondo alcune indiscrezioni riportate dal quotidiano "Il Messaggero", il premier Conte starebbe valutando in questi giorni.

Si potrebbe, dunque, proseguire con le restrizioni sino all'1 maggio.

A preoccupare gli esperti che ruotano attorno al presidente del consiglio sarebbe, in particolare, la situazione verificatasi a Hong Kong, con una serie di nuovi casi a seguito della riapertura delle principali attività.

Le fonti di Palazzo Chigi riportate dal quotidiano romano ritengono dunque che la linea è che questa situazione debba "servire da monito anche per noi".

Giuseppe Conte, anche ne suo ultimo intervento in diretta tv, ha più volte ribadito come al momento non sia possibile fare previsioni, ma che la linea del contenimento ha ad oggi portato importanti risultati, e vanificare tutto per un'imprudente riapertura è qualcosa che il nostro Paese non si può certo permettere. Dal suo punto di vista occorrerà, dunque, agire con prudenza e bilanciare le decisioni scientifiche con quelle politiche.

Dello stesso avviso gli uomini del ministro della Salute Roberto Speranza, che hanno più volte ribadito come l'avvio dell'allentamento delle misure "lo stabilirà l'andamento del contagio".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}