CRONACA - ITALIA

milano

Beppe Sala lancia la battaglia del pennarello: "Vendere articoli di cartoleria nei supermercati"

"Servono per far studiare i vostri ragazzi, sono articoli essenziali"
(archivio us)
(Archivio US)

L'ha chiamata la "battaglia del pennarello".

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha fatto un appello al governo affinché possa permettere alle famiglie di acquistare gli articoli di cartoleria nei supermercati. I reparti infatti sono transennati, o gli articoli sono stati tolti, perché si può uscire solo per acquistare beni di prima necessità, dunque farmaci e alimentari.

"Vorrei dire alle mamme in ascolto che stamattina ho ufficialmente lanciato la battaglia del pennarello", ha annunciato nella sua consueta diretta Facebook mattutina il primo cittadino milanese.

"In molte mi avete segnalato che non si trovano nei supermercati articoli di cartoleria fondamentali per far studiare i vostri ragazzi, perché non sono considerati articoli essenziali secondo il decreto del governo, ma lo sono. Per cui ne ho parlato con il prefetto e con il governo, speriamo che la risolvano in fretta e magari senza aspettare un consiglio dei ministri", ha affermato.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}