CRONACA - ITALIA

modena

Pietre sui binari e contro i treni. Poi i selfie con gli amici: denunciato un ragazzino

La bravata di tre giovanissimi, il più grande dei quali solo 14enne
immagine simbolo (pixabay com)
Immagine simbolo (Pixabay.com)

Si appostavano lungo la ferrovia e, ogni volta che passava un treno, iniziavano a tirare pietre.

Non solo. Avrebbero anche collocato sassi sulle rotaie, scattandosi foto e girando video per immortalare le loro pericolose bravate.

I responsabili sono tre ragazzini di Carpi, in provincia di Modena, il più grande dei quali appena 14enne. Solo per lui - unico imputabile - è scattata la denuncia, dopo che i tre sono stati pizzicati dalle forze dell'ordine.

Davanti alla Procura per i minorenni il ragazzino dovrà rispondere per attentato alla sicurezza dei trasporti e getto pericoloso di cose.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...