CRONACA - ITALIA

torino

Scappò dal centro in cui era ricoverato e scomparve: trovate le ossa

Mistero in provincia di Torino, le ossa furono trovate sette anni fa
la zona in cui sono state ritrovate le ossa (google maps)
La zona in cui sono state ritrovate le ossa (Google Maps)

È stata finalmente data un'identità ai resti umani trovati da un cacciatore nel 2013 in provincia di Torino, a Cavagnolo.

Grazie agli esperti dell'Unità Analisi del crimine violento della polizia scientifica di Torino, un ufficio specializzato nell'identificazione di cadaveri sconosciuti, è stato scoperto che le ossa appartenevano a Valter Rainero, 37enne che nel 2002 scappò dalla struttura in cui era ricoverato.

Gli investigatori hanno prelevato un nuovo campione osseo e l'hanno analizzato con kit di nuova generazione.

In questo modo è stato possibile tracciare un profilo cromosomico completo che poi è stato comparato con quello del fratello dell'uomo.

Si indaga sulle circostanze che portarono alla sua morte.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...