CRONACA - ITALIA

Siena

Professore universitario celebra Hitler sui social: esplode la polemica

Pesanti critiche anche per la debole presa di posizione del Rettore: "Opinioni personali"
la foto postata dal professore in accompagnamento al tweet (foto twitter e castrucci)
La foto postata dal professore in accompagnamento al tweet (foto Twitter - E. Castrucci)

Infuria sul web la polemica per un tweet "pro Hitler" apparso sul profilo di un docente dell'Ateneo di Siena, il professor Emanuele Castrucci.

Castrucci, che insegna filosofia del diritto, ha scritto: "Vi hanno detto che sono stato un mostro per non farvi sapere che ho combattuto contro i veri mostri che oggi vi governano dominando il mondo". La frase è accompagnata da una foto di Hitler. Sempre sul suo profilo il docente spiega poi: "Hitler, anche se non era certamente un santo, in quel momento difendeva l'intera civiltà europea".

“Come pensiamo di poter combattere l'antisemitismo quando nelle aule universitarie un docente insegna i pregiudizi antiebraici?", il commento, su tutti, di Ruth Dureghello, presidente della comunità ebraica di Roma, che ha duramente condannato le parole del docente.

"Faccio appello al ministro Fioramonti e al rettore - ha poi proseguito - affinché allontanino immediatamente questo 'professore'".

Commenti critici ci sono stati anche per la presa di posizione, ritenuta troppo lieve, del rettore di Siena, Francesco Frati. "Il professor Castrucci scrive a titolo personale e se ne assume la responsabilità - è stato il commento -. L'università di Siena, come dimostrato in molteplici occasioni, è dichiaratamente anti-fascista e rifugge qualsiasi forma di revisionismo storico nei confronti del nazismo".

Poi, in mattinata, l'intervento del ministro Lorenzo Fioramonti. "Questa mattina ho sentito il Rettore Francesco Frati - ha commentato il ministro dell'Istruzione - che mi ha subito comunicato la sua intenzione di prendere provvedimenti. Bene. Su queste cose non si scherza. Mai".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...