CRONACA - ITALIA

toscana

Calciatore perde la figlia, l'abbraccio dei tifosi: "Ciao Victoria, bellissima stella"

Grande dolore per il lutto che ha colpito Michel Cruciani, ex centrocampista della Casertana, oggi alla Lucchese
i tifosi della casertana (casertana facebook)
I tifosi della Casertana (Casertana Facebook)

L'affetto del mondo del calcio si stringe attorno a Michel Cruciani, centrocampista della Lucchese (Serie D) colpito da un grave lutto: la morte della figlioletta di cinque anni, stroncata da una grave malattia.

Moltissime le dimostrazioni di cordoglio ricevute in queste ore dal giocatore. Tra le più toccanti, una lettera invitaglia dai tifosi della Casertana, ex squadra del "Guerriero", il suo soprannome, dove ha militato tra il 2013 e il 2015.

"A te che in campo hai dato sempre il massimo con i nostri colori, a te che il calcio non è solo un gioco oppure un lavoro ma un sentimento forte che attraverso le sfide che hai dovuto affrontare è stato la tua scuola di vita. Persona umile, attaccato ai colori e non ai ricavi, con la tua umiltà e impeccabile professionalità, hai saputo regalarci grandi gioie diventando uno di noi, dalla vita però non sappiamo mai cosa ci aspetta", l'incipit della missiva. Che prosegue: "Tu con il tuo grande cuore hai affrontato la più grande sfida con tutta la forza che avevi diventando un gladiatore e lottando fino alla fine. Non ci sono parole per colmare il vuoto che abbiamo dentro, le stelle più belle sono in cielo, ed ora anche lei è tornata ad essere una bellissima stella e non possiamo fare altro che ammirare lo spettacolo dal basso. Il cuore dei Casertano è con voi... Ciao Victoria".

Messaggi di vincinanza anche da parte della Lucchese, che ha diffuso una nota a firma dei dirigenti, su Facebook, dove si legge: "Siamo affranti e siamo più che mai vicini a Michel e alla sua famiglia così duramente colpita. Siamo tutti in lacrime".

Anche la società Casertana partecipa al lutto, al pari dei suoi tifosi: "Cinque anni fa il popolo Casertano si era stretto attorno alla famiglia Cruciani. Avevamo fatto sentire il nostro affetto con la speranza che la piccola Victoria potesse vincere la sua battaglia. Oggi un grande dolore colpisce il nostro ex centrocampista Michel e tutti noi".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...