CRONACA - ITALIA

l'emergenza

Weekend con acqua alta a Venezia, allerta per il nuovo picco VIDEO

"I danni si aggirano attorno al miliardo di euro", ha fatto sapere il sindaco Brugnaro

Prosegue l'emergenza a Venezia dove per tutto il fine settimana è prevista acqua alta.

Domani alle 12.30 ci sarà un nuovo picco di 160 centimetri di acqua alta.

"I danni si aggirano attorno al miliardo di euro - ha ammonito il sindaco Luigi Brugnaro -. Quando tutto si asciugherà, si potrà quantificare tutto con più precisione. Dal governo ci sarà un primo stanziamento di 20 per gestire l'emergenza e far ripartire la funzionalità della città. Le cabine elettriche, i pontili, i pontoni. E se non dovessero bastare, sia il premier Giuseppe Conte che il ministro Paola De Micheli e il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli mi hanno promesso ulteriori finanziamenti".

Il tweet di Luigi Brugnaro con la riunione odierna

Il primo cittadino veneziano ha fatto sapere di essere stato contattato anche dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "Mi ha chiamato poche ore dopo il disastro e ribadendo la sua vicinanza 'Sono a tua disposizione'. È un messaggio importantissimo, vuol dire che lo Stato c'è e sa dell'importanza della nostra città".

Ancora sospesi i vaporetti e bloccati i mezzi di trasporto.

(Unioneonline/M)

LA VISITA DEGLI AZZURRI:

venezia la solidariet della nazionale
Venezia, la solidarietà della Nazionale
il portiere del milan donnarumma e il capo delegazione a san marco
Il portiere del Milan Donnarumma e il capo delegazione a San Marco
l acqua alta record ha messo in ginocchio la citt
L'acqua alta record ha messo in ginocchio la città
gianluca vialli
Gianluca Vialli
c era anche il presidente della figc gabriele gravina
C'era anche il presidente della Figc Gabriele Gravina
un altra foto del portiere del milan
Un'altra foto del portiere del Milan
(foto ansa e twitter nazionale italiana)
(foto Ansa e Twitter Nazionale Italiana)
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...