CRONACA - ITALIA

Terni

Ammazza moglie e figlia, poi si toglie la vita

Macabra scoperta in una casa di Orvieto: un'intera famiglia senza vita. Indagano i carabinieri
i carabinieri sul posto (ansa liberotti)
I carabinieri sul posto (Ansa/Liberotti)

Macabra scoperta da parte dei carabinieri di Orvieto, in provincia di Terni, che hanno trovato tre cadaveri all'interno di un abitazione del centro.

Si tratta di un'intera famiglia: padre, madre e figlia di, rispettivamente, 67, 66 e 34 anni.

Secondo le prime informazioni, si tratta di duplice omicidio commesso dall'uomo - un dipendente civile del ministero della Difesa prossimo alla pensione -, che poi si è tolto la vita. Accanto al suo cadavere è stata trovata un'arma, un fucile regolarmente detenuto.

Al momento non sono chiari i motivi che hanno innescato la strage.

Gli uomini dell'Arma hanno avviato le indagini, ascoltando anche amici e parenti per cercare indizi utili a fare luce sulla drammatica vicenda. A lanciare l'allarme è stato il fratello del 67enne, che non riusciva a contattarlo.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...