CRONACA - ITALIA

Salerno

Malore davanti alla lavagna, studentessa batte la testa e muore

La 16enne si sarebbe sentita male e, nel cadere, sarebbe finita contro la cattedra
immagine simbolo (foto pixabay)
Immagine simbolo (foto Pixabay)

Muore in classe a 16 anni.

Tragedia, questa mattina, all'istituto "Genovesi - Da Vinci" di Salerno.

Una studentessa - che frequentava la terza - si trovava in classe quando è stata colta da un malore.

Secondo le prime ricostruzioni dei fatti, la ragazza sarebbe svenuta mentre era alla lavagna e, nel cadere, avrebbe battuto la testa contro la cattedra.

È stata soccorsa, prima dal docente e dai compagni e poi dal personale sanitario del Saut di via Vernieri.

Per lei, però, non c'è stato nulla da fare.

Indagini in corso da parte degli agenti della Squadra Mobile della città campana.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...