CRONACA - ITALIA

enna

Spara alla convivente, donna in condizioni gravissime

Il tentato omicidio è avvenuto nelle campagne di Villapriolo
la 40enne ricoverata a catania (foto ospedale cannizzaro)
La 40enne è ricoverata a Catania (foto ospedale Cannizzaro)

È in fin di vita la 40enne romena gravemente ferita a colpi di pistola a Villapriolo, in provincia di Enna.

A sparare è stato il suo convivente, Gaetano Giannotto, 64 anni, già arrestato dalle forze dell'ordine.

Il tentato omicidio è andato in scena in una casa di campagna di proprietà della donna, E.Z., che aveva ricevuto l'immobile in eredità da un anziano per il quale ha lavorato in qualità di badante.

Ora è all'ospedale Cannizzaro di Catania, dove è stata trasportata con l'elisoccorso e dove i medici l'hanno sottoposta a un delicato intervento chirurgico.

I colpi l'hanno raggiunta al torace, all'addome e all'inguine.

Alla base della vicenda ci sarebbe una violenta lite nata dall'intenzione manifestata dalla vittima di tornare in Romania insieme al bambino avuto da Giannotto.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...