CRONACA - ITALIA

caserta

Passeggia con il figlio di sei anni, investito e ucciso da un'auto

Il bambino, sotto choc, è corso in lacrime a casa. Fermato un 37enne
la zona in cui si verificato l incidente (google maps)
La zona in cui si è verificato l'incidente (Google Maps)

Tragedia ieri sera in via delle Acacie a Castel Volturno, in provincia di Caserta.

Un uomo, Giorgio Galiero, 34 anni, stava passeggiando mano nella mano con il figlio di sei anni quando all'improvviso è stato travolto e ucciso da un'auto pirata.

Secondo le ricostruzioni dei carabinieri di Pinetamare, arrivati sul posto, l'investitore, alla guida di un Suv Bmw X6 con targa di nazionalità polacca, ha investito Galiero sbandando per l'alta velocità. Poi si è dato alla fuga senza prestare aiuto.

I soccorsi sono stati tanto immediati quanto inutili: l'uomo è morto sul colpo. Il bambino, rimasto miracolosamente illeso nell'impatto, è fuggito a casa in lacrime. È stato rintracciato subito dopo, sotto choc.

L'ARRESTO - Grazie ai fotogrammi delle telecamere di sorveglianza dei negozi in zona e alle testimonianze, i carabinieri sono riusciti a risalire all'investitore: si tratta di un 37enne di nazionalità ucraina che, al momento dell'incidente, aveva un tasso alcolemico superiore a quello consentito.

Interrogato dai carabinieri, ha ammesso le sue responsabilità. L'uomo è stato arrestato e tradotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...