CRONACA - ITALIA

la proposta

Di Maio: "A scuola via la Coca Cola dai distributori, meglio il succo d'arancia"

"Bisogna eliminare il cibo spazzatura dagli istituti", ha detto il vicepremier
il vicepremier luigi di maio (ansa)
Il vicepremier Luigi Di Maio (Ansa)

Via la Coca Cola dai distributori delle scuole.

Lo ha proposto il vicepremier Luigi Di Maio, intervenuto ieri al Villaggio Contadino di Coldiretti, a Milano.

"L'educazione alimentare nelle scuole si deve fare prima di tutto eliminando tutti questi distributori di cibo spazzatura che viene somministrato ai nostri figli", ha dichiarato il ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro.

"Trovo assurdo che un bambino nel corridoio della sua scuola abbia ancora un distributore di Coca Cola o prodotti non Made in Italy. Mettiamoci un bel distributore di succo d'arancia", ha aggiunto il leader del Movimento 5 Stelle.

Di Maio ha poi affermato che darà “battaglia al grano con agenti chimici e glifosato".

Il politico campano ha infine ringraziato il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti per la nuova campagna di educazione alimentare che verrà lanciata nelle scuole a partire da settembre.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...