CRONACA - ITALIA

napoli

Pinza nell'addome dopo il taglio cesareo: un nuovo caso di malasanità

La donna, 49 anni, ha iniziato ad avvertire dolori poche ore dopo l'operazione
l esterno dell ospedale (ansa)
L'esterno dell'ospedale (Ansa)

Un ferro chirurgico, una pinza per la precisione, dimenticato nell'addome di una donna di 49 anni dopo il taglio cesareo.

È successo sabato scorso, alla vigilia di Pasqua, nell'ospedale Loreto Mare di Napoli.

La donna ha iniziato a lamentare dolori all'addome qualche ora dopo l'intervento chirurgico. Nel frattempo, nell'ospedale, il conteggio post operatorio dei ferri aveva evidenziato che all'appello mancava una pinza.

L'intervento per rimuovere il ferro è stato effettuato il giorno successivo, ma stamattina in ospedale c'è stato il blitz dei carabinieri del Nas, che hanno sequestrato la cartella clinica.

A denunciare l'episodio il commissario della Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva: "Ho disposto un'indagine interna per appurare la veridicità di quanto accaduto con dettaglio e precisi riferimenti a fatti e protagonisti. La relazione dovrà evidenziare eventuali responsabilità e/o comportamenti così da permettere la valutazione di eventuali azioni conseguenziali", ha dichiarato.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...