CRONACA - ITALIA

Roma

Confiscati beni per 9 milioni di euro a Luigi Lusi, ex tesoriere de La Margherita VIDEO

L'ex parlamentare è stato condannato in via definitiva per appropriazione indebita nel 2017

La Guardia di Finanza di Roma ha confiscato immobili per 9 milioni di euro a Luigi Lusi, ex parlamentare e tesoriere del partito Democrazia è Libertà - La Margherita. Il 57enne romano è stato condannato in via definitiva per appropriazione indebita nel dicembre 2017.

Tra i beni espropriati ci sono quote sociali e l'intero patrimonio aziendale di una società di capitali, una villa a Genzano da 4 milioni di euro, sei appartamenti, un box e terreni in tutta la provincia.

Si tratta degli stessi beni che nel 2012 erano stati sequestrati quando Lusi e la moglie sono stati arrestati assieme a due commercialisti con l'accusa di aver distratto fondi a favore del partito.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...