CRONACA - ITALIA

Il confronto

Salvini: "Sulla Tav non litigo con Di Maio. Diciotti? Arrestatemi e portatemi la porchetta" VIDEO

Il ministro dell'Interno spara le sue cartucce in Abruzzo
il ministro dell interno matteo salvini (ansa)
Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini (Ansa)

"Sia l'Abruzzo che l'Italia hanno bisogno di più opere, ferrovie e strade: i soldi servono per finire quelle cominciate, non per tornare indietro".

Così il ministro dell'Interno e vicepremier, Matteo Salvini, al mercato di Campli, in provincia di Teramo, durante un'iniziativa della Lega in vista delle elezioni regionali.

A chi dal pubblico gli grida "Però non litigare con Luigi Di Maio", il vicepremier replica con un sorriso: "Tranquilli, io non litigo con nessuno. Il mio è un pensiero, se sono stati scavati 25 chilometri di tunnel, è più utile andare avanti e finirlo o spendere soldi per chiudere il buco? Io sono per andare avanti".

Insomma il leghista prova a stemperare gli animi, nonostante la posizione rispetto al pentastellato sia diametralmente opposta. E proprio ieri il leader del Movimento Cinque Stelle ha espresso la sua opinione nel corso di una lunga diretta Facebook, assieme a Chiara Marcozzi, candidata in Abruzzo: "Noi siamo per le cose utili, la Tav è sostenuta dalle peggiori lobbies ed è stata sostenuta da signori come Berlusconi e Renzi. Finché staremo al governo noi non si farà".

CASO DICIOTTI - Salvini ha poi parlato del caso Diciotti e dell'indagine della Procura di Catania a suo carico per la gestione dei 177 migranti a bordo.

"Penso di essere il ministro dell'Interno più denunciato e indagato della storia, se vogliono arrestarmi che mi arrestino. Venite a trovarmi e portatemi un po' di porchetta".

(Unioneonline/M)

LA VISITA AL CANTIERE DI CHIOMONTE:

il vicepremier difende il progetto della torino lione
Il vicepremier difende il progetto della Torino-Lione
oggi la visita al cantiere tav di chiomonte
Oggi la visita al cantiere Tav di Chiomonte
addosso la divisa della polizia
Addosso la divisa della polizia
pu costare di meno si possono tagliare alcuni costi eccessivi
"Può costare di meno, si possono tagliare alcuni costi eccessivi"
nessuna polemica con di maio ha detto il nostro un governo che fa squadra
Nessuna polemica con Di Maio, ha detto: "Il nostro è un governo che fa squadra"
(tutte le foto sono ansa)
(Tutte le foto sono Ansa)
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}