CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

allerta virus

Un caso di positività a San Giovanni Suergiu

Il sindaco Usai: "Il nostro concittadino è in quarantena con la famiglia dopo un breve soggiorno a Carloforte"
il comune di san giovanni suergiu (archivio l unione sarda)
Il Comune di San Giovanni Suergiu (Archivio L'Unione Sarda)

Un nuovo caso di positività al coronavirus confermato a San Giovanni Suergiu.

Lo ha comunicato il sindaco, Elvira Usai, attraverso un post su Facebook.

"Ho contattato telefonicamente il concittadino risultato positivo per assicurarmi delle sue condizioni di salute. Trattasi di persona adulta che sta bene e che si trova in quarantena con i propri familiari", ha scritto la prima cittadina, aggiungendo: "A questa persona auguriamo di guarire presto e di rimettersi in forma".

"Tengo a precisare - ha aggiunto Usai - che il concittadino in questione è risultato positivo durante un breve soggiorno a Carloforte, e che volontariamente e in tempi celeri si è sottoposto al tampone. Voglio rassicurarvi sul fatto che non ha avuto alcun contatto con altri cittadini di San Giovanni Suergiu: lavora fuori dal suo comune di residenza e non ha frequentato i bar e le attività commerciali del paese. Le persone con cui è entrato in contatto, tutte residenti in altri comuni, sono state già messe in isolamento dalle autorità sanitarie competenti e sottoposte a tampone".

Ancora, ha proseguito il sindaco, "vorrei dunque rasserenare la cittadinanza e chiedere ancora una volta uno sforzo di collaborazione affinché siano messi in atto quotidianamente i comportamenti più consoni per la tutela e la prevenzione della nostra salute. Ricordo, dunque, di mantenere distanziamento sociale, di indossare la mascherina nei luoghi chiusi e di lavare e igienizzare spesso le mani. In questo momento dobbiamo essere ancora più rispettosi delle regole, solo così possiamo arginare il diffondersi del virus".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}