CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

il caso

Porto Torres, foto elettorale con la divisa dei barracelli: sospesa la comandante (candidata Lega)

Valentina Magnani sollevata dall'incarico per tre mesi. Nei mesi scorsi aveva suscitato polemiche un suo post contro i migranti
la foto incriminata (la comandante visibile a destra)
La foto incriminata (la comandante è visibile a destra)

Si è candidata alle elezioni comunali di Porto Torres e con la divisa della compagnia barracellare, durante l'orario di servizio, si è fatta ritrarre in foto, apparse nei social, con i candidati del gruppo politico di appartenenza, quello della Lega.

Una leggerezza costata cara alla comandante della compagnia barracellare di Porto Torres Valentina Magnani, che ha contravvenuto al regolamento del corpo, e in base a questo è stata sospesa dall'incarico, all'unanimità dalla giunta comunale, per tre mesi. In questo lasso di tempo verrà sostituita dal suo vice.

La delibera è stata anche inviata al Prefetto, che potrebbe prendere altri provvedimenti. La vicenda nei giorni scorsi aveva fatto scalpore in città e scatenato molte polemiche. Ora il provvedimento di sospensione.

Nei mesi scorsi la stessa comandante della compagnia barracellare era stata al centro di un'altra bufera mediatica per avere scritto in un post "a cannonate", riferendosi agli sbarchi degli extracomunitari. Post per il quale la donna si era successivamente scusata.

Il post contro i migranti
Il post contro i migranti

DITE LA VOSTRA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}