CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

tentata rapina

Ruba cartine e accendini, poi aggredisce la commessa: arrestato a Sassari

Il giovane ha tentato di darsi alla fuga ma è stato bloccato dagli agenti
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

Un 33enne sassarese è stato arrestato per tentata rapina e denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere dal personale della Polizia di Stato della Questura di Sassari.

Gli agenti della Sezione Volanti sono intervenuti in un negozio nella zona industriale di Predda Niedda, dove il giovane, dopo aver rubato della merce esposta sul bancone, ha aggredito una dipendente nel tentativo di scappare.

I poliziotti hanno bloccato il malfattore e, dopo averlo sottoposto a perquisizione personale, hanno rinvenuto, nascoste nelle tasche dei pantaloni, 79 confezioni singole di cartine per tabacco, 4 accendini e un coltello a serramanico.

L’uomo è stato accompagnato negli uffici della Questura e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà oggi.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...