CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

ad alghero

Migliaia di meduse spiaggiate, il Wwf: "Colpa della tropicalizzazione"

Il fenomeno, più comune in primavera, è decisamente strano in inverno
le meduse spiaggiate (foto caterina fiori)
Le meduse spiaggiate (foto Caterina Fiori)

Migliaia di meduse Pelagia noctiluca, nei giorni scorsi, si sono spiaggiate dal Lido di Alghero alla spiaggia di Maria Pia.

Dal Wwf fanno sapere che questi fenomeni sono più comuni nel periodo primaverile o autunnale, ma non in quello invernale.

È legittimo chiedersi, dunque, come sia possibile il fenomeno in questo periodo dell'anno. "Potrebbe essere ricondotto - commenta Carmelo Spada delegato Wwf per la Sardegna - alla 'tropicalizzazione' del Mediterraneo ovvero al riscaldamento delle acque che amplierebbe il periodo di permanenza delle meduse".

La Pelagia noctiluca è conosciuta anche con il nome volgare di "medusa luminosa" perché al contatto emette dei flash di luce verdastra molto appariscente, soprattutto nelle ore notturne. È una specie pelagica ed ha numerosi tentacoli urticanti che producono irritazioni cutanee.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...