CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

online

Ricambi per auto Mercedes, la truffa corre sul web. Raggirato un imprenditore di Quartu

Denunciato un 47enne di Bologna
(foto carabinieri)
(foto carabinieri)

Aveva messo in vendita pezzi di ricambio di auto. Ma era tutto un raggiro. Fra le vittime anche un 47enne di Quartu.

La nuova truffa online è stata scoperta questa volta dai carabinieri di Selargius. A seguito di indagini telematiche e accertamenti svolti anche attraverso la collaborazione di "Poste Italiane", i militari hanno denunciato un 47enne operaio bolognese, non nuovo a simili imprese.

L'uomo aveva messo in vendita sul web, su un noto sito, dei pezzi di ricambio di auto Mercedes e, a seguito di contatto telefonico con un imprenditore di Quartu Sant'Elena, era riuscito a farsi inviare lo scorso aprile un bonifico di 350 euro sulla propria carta "Postepay Evolution", per la spedizione di un pezzo che non era poi mai arrivato. Anzi il venditore era anche sparito dal web, almeno con quel nome.

In effetti la cura nell'allestimento delle proposte di vendita era tale da far pensare a molta affidabilità e serietà, ma così non era.

L'indagine è stata coordinata dal maggiore Valerio Cadeddu e dal maresciallo Giorgio Faedda: il comando provinciale di Cagliari col comandante del reparto operativo di Cagliari colonnello Michele Tamponi starebbe seguendo anche altre truffe consumate sul territorio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}