CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

sarroch e macchiareddu

I lavoratori della Saras devolvono due ore del loro stipendio al Santissima Trinità

Lo splendido gesto degli operai
la raffineria di sarroch
La raffineria di Sarroch

I lavoratori della Saras devolveranno 2 ore della loro retribuzione a favore del Santissima Trinità di Cagliari. A deciderlo sono state le Rsu ( Rappresentanze sindacali unitarie) di Cgil, Cisl e Uil, con l'obiettivo di dare un contributo all'ospedale cagliaritano impegnato nella lotta al Coronavirus per l'acquisto di ventilatori polmonari.

"Il contributo di 2 ore del proprio stipendio verrà donato da ogni dipendente delle sedi di Sarroch e Macchiareddu e verrà trattenuto nel cedolino paga del 10 aprile con il silenzio assenso - spiegano i rappresentanti sindacali -, per ognuno sarà comunque possibile rinunciare alla donazione tramite comunicazione via mail all'ufficio Payroll entro il 5 aprile. La modalità e la tempistica sono purtroppo determinate dalla necessità di rispondere in tempi utili all'acquisto di quanto necessario in queste ore. Quanto occorre in questo momento di grande difficoltà supera quello che le 2 ore potranno fare, per questo confidiamo nella generosità dei colleghi e li invitiamo a inviare una mail al Payroll indicando il numero di ore aggiuntive che intendono donare".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...