CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

medio campidano

Ricettazione di attrezzi per l'agricoltura, nei guai un guasilese

Nel suo deposito sono stati trovati 200 costosi prodotti, per un valore di 10mila euro
(foto carabinieri)
(Foto Carabinieri)

I carabinieri della Compagnia di Sanluri hanno denunciato un ricettatore di attrezzature e materiali per l’agricoltura e sequestrato a Guasila 10mila euro di refurtiva.

L'operazione è partita alcuni giorni fa quando ai militari è arrivata la segnalazione di un furto avvenuto nella notte a Samassi: da un magazzino commerciale agrario erano spariti circa 200 tra costosi prodotti e attrezzature per l’agricoltura.

Le indagini dei carabinieri della Stazione di Guasila hanno portato a un residente del loro territorio con un vecchio deposito di un'attività commerciale di agronomia dismessa.

I carabinieri sono entrati nel magazzino di via Segariu e hanno sorpreso l’uomo con l’intera refurtiva: utensili, attrezzi, materiale da lavoro agricolo, fertilizzanti, carbolubrificanti, erpici, attrezzature e pezzi di ricambio per trattori e ruspe, tutti articoli molto costosi che sarebbero presto finiti sul mercato del Medio Campidano.

Il 52enne, incensurato, è stato portato in caserma e denunciato a piede libero. Il materiale, esaminato dai carabinieri per ricercare tracce degli autori del furto, verrà restituito al proprietario.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...