CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

zona industriale

Discarica abusiva: smascherato imprenditore a Selargius

L'uomo, un quartese di 60 anni, ripreso dalle telecamere
l immagine diffusa dalle forze dell ordine (foto polizia locale)
L'immagine diffusa dalle forze dell'ordine (foto Polizia locale)

Sono servite settimane di appostamenti e pedinamenti in borghese da parte degli agenti della Municipale, alla fine si è arrivati a un imprenditore quartese di sessant'anni, attualmente indagato per non aver rispettato le norme del codice dell'Ambiente in materia di discariche abusive.

A inchiodarlo le immagini della telecamera di via Torricelli a Selargius, che a partire da fine agosto lo hanno ripreso più volte mentre a bordo del suo Iveco Trakker abbandonava oltre venti metri cubi di macerie da demolizione - per viaggio - nella zona industriale.

"Siamo partiti dai filmati registrati dalla telecamera che mostrava la targa del mezzo solo parzialmente, da lì abbiamo portato avanti le indagini che hanno impegnato diversi agenti per circa un mese, alla fine siamo riusciti a risalire al furgone e al suo proprietario", spiega il comandante Marco Cantori che annuncia il pugno duro contro gli incivili dei rifiuti: "Intensificheremo ulteriormente i controlli soprattutto nelle campagne oltre la 554, dove purtroppo il fenomeno dell'abbandono selvaggio dei rifiuti sta continuando a crescere per mano di incivili in arrivo dall'hinterland".

Tolleranza zero anche da parte del sindaco Gigi Concu: "Non siamo disposti a chiudere gli occhi davanti a chi continua a devastare l'ambiente. Da anni l'amministrazione comunale sottrae risorse importanti per bonificare il territorio e cercare di porre rimedio all'opera incessante di chi mostra di non avere il minimo senso civico", osserva. "Faccio appello a tutta la cittadinanza affinché segnali questi personaggi alle forze dell'ordine e ci aiuti a contrastare il fenomeno".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...