CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

la tragedia

Incidente mortale a Quartu: sotto accusa lo zio di Marco

Per chiarire la dinamica di quanto accaduto domenica verrà incaricato un consulente
marco cogoni (foto l unione sarda)
Marco Cogoni (foto L'Unione Sarda)

Per chiarire la dinamica e le cause dell'incidente in cui ha perso la vita Marco Cogoni , il calciatore 19enne morto domenica a Flumini dopo che l'auto su cui viaggiava è uscita di strada, è stato nominato un consulente tecnico.

L'incarico all'ingegnere Silvia Falqui Cao verrà assegnato dal pm Alessandro Pili.

Intanto sul registro degli indagati è stato iscritto Massimo Cogoni, zio del ragazzo, al momento con l'accusa di omicidio colposo.

L'uomo ha prestato i primi soccorsi al nipote ma i medici del 118 non erano riusciti a salvargli la vita.

Secondo una prima ricostruzione, l'auto ha sbandato andando verso la cunetta, il conducente ha tentato di rimetterla in carreggiata con una contro-sterzata ma tutto è stato inutile.

Marco - il cui funerale è in programma per oggi - era cugino di Luca Pusceddu, il bimbo che qualche anno fa era morto mentre faceva una rovesciata sul capo da calcio a Quartu.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...