CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

polizia in azione

Furti nei negozi a Oristano: varie denunce in pochi giorni

Gli agenti, in entrambi i casi, sono stati allertati dalle commesse
la questura di oristano (archivio l unione sarda)
La Questura di Oristano (Archivio L'Unione Sarda)

Due furti in pochi giorni nei negozi di Oristano.

Per il primo episodio, la polizia ha denunciato un uomo e una donna della provincia di Sassari. Entrambi pregiudicati, sono stati notati dalla commessa di una profumeria, insospettita per il loro strano comportamento tanto da decidere di chiamare il 113. Gli agenti, arrivati nella zona dell'esercizio commerciale, hanno identificato i due e li hanno perquisiti. In una borsa schermata e con doppio fondo per eludere i sistemi antifurto, c'erano diversi prodotti di alta profumeria per un valore di oltre 700 euro.

La coppia, oltre alla denuncia, ha ricevuto il foglio di via obbligatorio firmato dal Questore.

Il secondo episodio risale ad alcuni giorni fa e si è verificato in un negozio di abbigliamento. Due donne del Cagliaritano, di cui una minorenne, conosciute per precedenti denunce anche per rapina, sono state denunciate dopo che, nella loro auto, gli agenti hanno ritrovato la refurtiva composta da abiti, accessori e profumi di marca con ancora le etichette, oltre a una calamita usata per sbloccare l'anti-taccheggio e una borsa schermata. Ad allertare il 113 era stata la commessa: visto lo strano atteggiamento, le aveva seguite fino al parcheggio e lì aveva annotato la targa dell'auto, segnalata poi ai poliziotti. Una breve ricerca e le pattuglie delle Volanti hanno individuato la macchina e le due responsabili del furto.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}