CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

cabras

A San Giovanni di Sinis ripresi i lavori per la realizzazione delle tanto attese fogne

Fra le strade interessate per prime quella di collegamento fra Tharros e l'impianto
i lavori (foto pinna)
I lavori (foto Pinna)

Impianto fognario a San Giovanni di Sinis il prossimo anno? Chissà. Per gli operatori commerciali sarebbe un sogno, come anche per i residenti che da sempre sono costretti ad eliminare le acque sporche con l'auto spurgo. Spendendo quindi tante risorse. Pochi giorni fa sono ricominciati i lavori per la realizzazione della rete fognaria della borgata marina di San Giovanni. Nella realizzazione dei lavori, programmati ante-coronavirus, si utilizzerà prevalentemente il mese di luglio.

Sarà interessata prima la strada di collegamento fra il sito archeologico di Tharros e l'impianto. Potranno in ogni caso passare il trenino, le persone a piedi e le auto munite di pass. Gli interventi interesseranno anche il tratto non urbano dietro le case in direzione Funtana Meiga. La ditta si fermerà nel mese di agosto.

"Nonostante il periodo estivo riteniamo necessario che i lavori riprendano - dichiara il sindaco di Cabras, Andrea Abis - L'interesse pubblico è quello di terminare l'intervento nel più breve tempo possibile e utilizzare questo breve lasso di tempo per completarlo".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}